mercoledì 8 ottobre 2008

nELL#2

1 commento:

Anonimo ha detto...

A differenza di altre tue opere sul genere, la ragazza trasmette malesse, tristezza, non gioia di vivere...